RICERCA:
  •   Favorire
    il PROGRESSO SCIENTIFICO
  •     Il Valore
      della RICERCA
  •     Il Valore
      della QUALITA'


Ricerca Scientifica
 

sigma-tau ha investito, e continua a investire, in Ricerca e Sviluppo una quota significativa del proprio fatturato per identificare terapie innovative capaci di offrire nuove opportunità di cura a chi deve affrontare malattie ad elevato impatto clinico e sociale.

La costante attenzione alla tutela della proprietà intellettuale ha generato un elevato numero di brevetti: 300 domande presentate negli ultimi quindici anni.

L’impegno in R&S di sigma-tau si concentra principalmente sulle patologie neglette e nello sviluppo di piattaforme biotecnologiche proprietarie volte a terapie mirate innovative.
Allo stesso tempo, l’attenzione mira anche al consolidamento e all'estensione di linee di prodotti esistenti.

 
 

La ricerca sigma-tau si svolge attualmente nel Centro di Ricerca e Sviluppo Sigma-Tau S.p.A. (Pomezia, RM - I), struttura dedicata alle attività di Discovery e Sviluppo pre-clinico, nonché al coordinamento delle attività di Sviluppo clinico e Registrative.

Per i progetti di Ricerca e Sviluppo, i Ricercatori sigma-tau collaborano con diverse strutture accademiche e private a livello nazionale ed internazionale.

L’attività di R&S si concentra nelle seguenti aree terapeutiche:

Piattaforme Biotech/Oncologia

sigma-tau, convinta della validità di un approccio diretto a molteplici target terapeutici nel settore oncologico, ha sviluppato programmi di ricerca orientati a nuovi farmaci antitumorali con diverso meccanismo di azione.
Obiettivo prioritario della ricerca sigma-tau è l’identificazione e lo sviluppo di farmaci per l’immunoterapia dei tumori.
Lo sforzo nell’area biotech è stato significativo e ha portato alla creazione di una piattaforma tecnologica per la (radio - immuno) terapia, che ha permesso di generare prodotti in diverso stadio di avanzamento (AvidinOX e Tenatumomab, in fase iniziale di investigazione clinica, e DN30), mentre continua la ricerca esplorativa di nuovi anticorpi monoclonali in indicazioni di nicchia.

Da evidenziare PTX3, proteina ricombinante per la profilassi e/o il trattamento, in associazione con altri farmaci, di pazienti immunocompromessi suscettibili di infezione da aspergillosi polmonare invasiva. Da segnalare inoltre i prodotti Namitecan e Gimatecan (derivati delle camptotecine, inibitori della topoisomerasi I), entrambi potenziali opportunità di out-licensing.
Malaria

sigma-tau si è sigma-tau si è anche focalizzata sulle cosiddette malattie neglette a elevato impatto medico/sociale, delle quali la malaria rappresenta l'esempio più significativo, e collabora con enti come l'organizzazione non-profit Medicines for Malaria Venture (CH) per lo sviluppo di antimalarici. sigma-tau ha realizzato un progetto di sviluppo finalizzato alla registrazione, a livello europeo e internazionale, di un'associazione fissa per la terapia della malaria a base di diidroartemisinina e piperachina (Eurartesim, approvato da EMA), mettendo a disposizione il proprio know-how di sviluppo industriale.
Della stessa associazione è stata inoltre sviluppata una formulazione dispersibile per soggetti in età pediatrica, in fase di registrazione.

Altre Aree

la R&S sigma-tau mantiene il proprio impegno in ambito cardiovascolare e metabolico con attività mirate a proporre opportunità innovative per indicazioni di nicchia o a capitalizzare il proprio know-how nel settore.
Da segnalare i prodotti Istaroxime, per il trattamento dell’insufficienza cardiaca acuta, e Rostafuroxin, per l’ipertensione, sviluppati dalla R&S sigma-tau e oggetto di licenza con CVie Therapeutics Company Limited (Cina).
Inoltre è da evidenziare il prodotto ST4206, antiparkinson con meccanismo di azione innovativo (antagonista del recettore A2a per l’adenosina), portato alla prime fasi di sviluppo clinico e disponibile per l’out-licensing.


 

MAPPA DEL SITO | CERTIQUALITY | NOTE LEGALI E COPYRIGHT | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY
 
2015© sigma-tau s.p.a. | P.IVA n. 00885531004