RICERCA:
  •      attenzione
    responsabilità
     VERSO IL TERRITORIO
  •     Il Valore
      della RICERCA
  •     Il Valore
      della QUALITA'
 

Consapevole del proprio ruolo nel contribuire attivamente alla crescita del Paese sia in termini sanitari che socio-economici, sigma-tau intrattiene da sempre un dialogo attento e responsabile con il territorio, la comunità e il contesto sociale in cui opera. Nel corso degli anni l'Azienda ha siglato numerose partnership con organizzazioni nazionali e internazionali per dare supporto concreto a progetti di carattere sociale, con particolare attenzione al mondo della sanità e all'ambito socio-assistenziale.

Quest’anno, il gruppo Alfa Wassermann – Sigma Tau ha scelto di sostenere un nuovo progetto di CBM per promuovere l’educazione inclusiva dei bambini con disabilità in 4 scuole elementari nella contea di Nairobi, in Kenya.

Negli anni passati sigma-tau ha sostenuto attività di respiro internazionale promosse da UNICEF e da VANAPRASTHA, organizzazione no profit dedita all'assistenza scolastica e medico-sanitaria in India, con programmi rivolti principalmente all'infanzia.

sigma-tau ha poi preso parte al progetto "Insieme per l'Africa", nell'ambito del quale ha supportato l'AMREF - African Medical and Research Foundation - nella realizzazione del "Progetto Uganda" che ha consentito di vaccinare oltre 3.000 bambini contro le malattie più diffuse (tubercolosi, difterite, pertosse, tetano, poliomielite, epatite B, haemophilus influenzae B, morbillo) e di formare operatori sanitari locali, nelle aree maggiormente colpite dalla guerra civile degli anni Novanta. Sempre a livello internazionale, sigma-tau ha sostenuto l'Onlus "Panecioccolata", contribuendo alla realizzazione in Senegal di una struttura di accoglienza per 40 bambini provenienti da famiglie disagiate.

L'impegno in ambito sociale si è tradotto anche nel sostegno ad associazioni di pazienti, tra cui: AGOP (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica) che opera presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma promuovendo la ricerca scientifica nel campo dell'oncologia pediatrica e fornendo assistenza globale ai bambini malati e alle loro famiglie; AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterare Amiotrofica) che sigma-tau ha sostenuto nelle campagne informative e di sensibilizzazione sulle problematiche connesse alla SLA. Sostegno dato anche alle attività istituzionali delle associazioni Camminare con il Diabete Onlus e PerLA - Persone per l'Andrologia.

sigma-tau ha inoltre partecipato alle attività dell'Associazione Dynamo Camp (www.dynamocamp.org) che ogni anno, presso il proprio camp all'interno della riserva naturale del WWF "l'Oasi Cesto del Lupo" nel cuore dell'Appennino tosco-emiliano, ospita gratuitamente circa 1000 bambini affetti da patologie gravi e croniche, provenienti dagli ospedali di tutta Italia e da alcuni centri esteri.

L'Associazione opera in partnership con The Association of The Hole in the Wall Campus (www.holeinthewallcamps.org) che ha realizzato 11 strutture tra Stati Uniti e Europa, promuovendo programmi simili anche in Africa e nel resto del mondo. Il primo camp è stato costituito in Connecticut nel 1998 su iniziativa di Paul Newman.

sigma-tau ha finanziato la pubblicazione di "Destinazione Domani", organo divulgativo di AIL - Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma. La rivista dà voce all'impegno della ricerca scientifica e dell'assistenza dedicata ai malati ematologici e contribuisce alla raccolta di fondi a sostegno dei vari progetti intrapresi dall'Associazione.

Sul fronte dell’informazione, si segnala anche la collaborazione con "Vita", il settimanale del no profit nato con l'obiettivo di diffondere la cultura della solidarietà e della Responsabilità Sociale, offrendo ai propri lettori approfondimenti e punti di vista indipendenti e aggiornati sul Terzo Settore.

L’Azienda ha collaborato, inoltre, all'edizione italiana di “Technology Review”, rivista del Massachusetts Institute of Technology di Boston, che valorizza e promuove in Italia le attività di ricerca più innovative.

Nel campo della pubblicistica scientifica a carattere divulgativo va ricordata, infine, l’originale esperienza di "Sfera", rivista promossa e realizzata da sigma-tau. Pubblicata in 43 fascicoli dal 1988 al 1995 (oggi in consultazione gratuita sul sito aziendale) ha contribuito alla diffusione del sapere scientifico presso il largo pubblico, proponendo letture tematiche in forma di dicotomie concettuali, corredate da un ricchissimo e ricercato apparato iconografico.

Nell'ambito delle iniziative a sostegno di associazioni impegnate nel sociale, particolarmente significativa la collaborazione con il World Center of Compassion for Children Italia Onlus. L'organizzazione, presieduta dal Premio Nobel per la Pace Betty Williams, promuove la cultura della pace e la salvaguardia dei diritti dei bambini nel mondo.

sigma-tau
partecipa anche a iniziative di solidarietà e di sensibilizzazione su temi di rilevanza sociale, con particolare riguardo alla tutela della salute dei più piccoli.

Attenta e sensibile alle emergenze umanitarie, sigma-tau distribuisce gratuitamente i propri farmaci a organizzazioni nazionali e internazionali che operano a supporto delle popolazioni colpite da calamità naturali e carestie in contesti bellici e post-bellici.

 



MAPPA DEL SITO | CERTIQUALITY | NOTE LEGALI E COPYRIGHT | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY
 
2015© sigma-tau s.p.a. | P.IVA n. 00885531004